Ariniùs


 

– Berlusconi candidabile in Bulgarìa; in effetti bùlgaro, una volta significava proprio quello che pensate.

– Le staminali fanno bene, cioè male, ma in fondo chissà. Il TAR del Lazio ha sospeso il parere della commissione. Quale parere? – quello contrario. Contrario a che? – alla non proibizione all’uso; dunque ora fanno bene. Chi? – gli scienziati. A fare cosa?- a farlo. Si possono fare? – sì, cioè, no: è sospeso. Ma cosa? – ascoltate: già non si capisce niente, non confondiamoci oltre.

– In vista un accordo tra Nuova Destra Democratica Mica Come Prima, o come si chiama, e Rinnovato & Lieto Centro-sinistra Ma Non Troppo, o come si chiamerà. Le due importanti configurazioni (non so come chiamarle), entrambi disprezzando le vecchie larghe intese, se la intendono. Chiamiamola “nuova intesa”. Ipremier Angelino… (scusate, rido) Alfano e Rènzi (basta la parola), tratteranno con il Governo (diciamo) Letta del varo della nuova legge elettor… – e sì vabbè, scherzavo. Anzi: scherzano.

– La Corte Europea di Strasburgo ha ordinato – ordinato, capite – all’Italia di “ottemperare”. Per ottemperare, l’Italia deve fare l’indulto. Ma chi l’ha detto? – il Presidente della Repubblica Italiana. “ottemperare”, nella lingua di Strasburgo, il strasburghese, significa in italiano “indultare”. Chissà cosa vuol dire… in cinese, toh.

– Ad Alitalia, la nostra compagnia di bandiera bianca, serve una ricapitalizzazione. Sapessi a me, ma seguiamo la notizia: le Poste Italiane (le poste? – sì, le poste) hanno già offerto 75 milioni (ma chi, le poste? – e sì, le poste. – All’Alitalia? – all’Alitalia.). Purtroppo però lo Stato Maggiore della Difesa preferisce rivolgersi alla compagnia concorrente Meridiana (perché, lo Stato Maggiore della difesa piglia l’aereo come me e te? – evidentemente. – E per difendere l’Alitalia si muovono le poste e la Difesa no? – che ti devo dire; forse loro se ne intendono e, più che difesa, è autodifesa. Una specie insomma di “si salvi chi può”. Auguri.).

– Forza Italia (ma non era morta?) chiede la sospensione della nomina a Senatore a vita per Claudio Abbado, Carlo Rubbia, Renzo Piano ed Elena Cattaneo; non avrebbero gli altissimi meriti in campo sociale, artistico, scientifico e letterario previsti dalla Costituzione, per la carica. Volendo informarsi un po’, effettivamente si scopre che i quattro fancazzisti non hanno, ad esempio, mai vinto Sanremo, od un torneo di calcetto. Come dare torto a Forza Italia (ma non era morta?)?

– Luciano Violante, ex Presidente della Camera (ma i palazzi di Berlusconi ne hanno tante) si sarebbe rivolto al suo Partito (il PD, non fate gli spiritosi) accusandolo di “non aver difeso i diritti di Berlusconi”. Cosa significa questa posizione? – la risposta nel filmato: http://www.youtube.com/watch?v=RHPRel7mpUM

– L’UE antitrust ha multato le più importanti banche europee perché hanno manipolato l’Euribor, il Libor e il Tibor. Speriamo non becchi anche me che, come le banche, amo i giochi di parole.

– In Puglia, per abbattere le liste d’attesa, si faranno esami clinici anche di notte. Sarà una nuova emozione, essere esaminati da un medico che sbadiglia.

– Nel 2015 ci sarà una ostensione della Sindone. Nel 2015. E ce lo dicono adesso. Però ci sarà anche il Papa, all’ostensione. E’ ottimista, il vecchio. La cruciale notizia è stata resa da un arcivescovo, nientemeno. Il lenzuolone dipinto sarà osteso a Torino. E dove sennò. L’alto prelato ha definito l’evento “straordinario”. Quanto abbiamo da imparare, sull’argomento marketing.

– Una ottima novità per l’ecologia: nei boschi italiani tornano “lupi, falchi, grifoni, orsi e foche”. No, pardon, le foche tornano sulle spiagge. Gli altri, se non siamo sfortunati, nei boschi. Il Ministro dell’Ambiente torna invece al ministero, ma facendo una ruota grossa così.

– Ed ora lo sport: Cuccureddo si è rifregàto un menisco; il dottor Mengele, medico della Nazionale, ha previsto due ere di riposo assoluto per il terzino attaccante. – L’iter dell’Inter tuttora in itinere tra il tric e il trac. – Il Werder Brema di Cantù ha vinto al Maracanà il terzo turno di ritorno sull’Atletico Madrid che invece ha perso. – Ripescato al sorteggio classificatorio invalso, l’Olympique Marseille ha detto: “grazie, ma ora preferisco il basket”. – proverbio del giorno: “In coppa delle coppe, scoppi chi non acchiappa la coppa in compagnia”.

 

Chiudete il giornale. Buona notte.

 

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...