Link

Fosse che fosse la volta buona


Fosse che fosse la volta buona

Abbiamo una gran voglia che succeda qualcosa; sì è vero: succede sempre qualcosa, ma non cambia mai niente: il Ministro ruba, il Presidente mente, la gente crepa, e poi terremoti, onde anomale, onde normali però giganti, naufragi, apparizioni della Madonna, sparizioni della madonna, trafugamento di salme, fallimenti di banche mondiali, cani parlanti, pappagalli geniali, il Nobel per la pace ai bombaroli, brigatisti di destra, scissioni, ricongiunzioni, saldature con frattura, neve sulla Sila e siccità a Livigno, fascisti in ritardo di ottant’anni (che passo!), rumori della Terra, UFO a strafottere, fantasmi dovunque (tranne che da noi), mandrie di mafie al galoppo, file di prenotazione per andar su Marte: e che palle, non cambia mai niente!

Ma adesso… arriva lui: l’asteroide Alfredo, o come si chiama, e ci ammazza a tutti, wow!

Sì, ci toccherà aspettare un po’, ma vuoi mettere ammirare dalla finestra della Baggina questa magnifica scardinata della Terra, finalmente? Pure Alberto Angela (Piero, mi sa che non ce la fa) andrà al settimo cielo, in un casino straordinario così!

Abbiamo una possibilità su sessantamila. Ma è più alta che fare 6+1 all’Enalotto. E pensate, fare 6+1 proprio quel giorno lì: bang e contrabbang! Due sfighe così: che culo!

Speriamo bene.

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...